Quaderni

Quaderni

Il Corpo Italiano di Liberazione ed Ancona. Il tempo delle oche verdi e del lardo rosso. 1944

Il Corpo Italiano di Liberazione ed Ancona. Il tempo delle oche verdi e del lardo rosso. 1944
Società Editrice Nuova Cultura, Roma 2014, 350 pagine euro 25. Per ordini: ordini@nuovacultora.it. Per informazioni:cervinocause@libero.it oppure cliccare sulla foto

Cerca nel blog

mercoledì 18 aprile 2012

Consiglio Nazionale Ordine del Giorno Chianciano 14-15 aprile 2012

ORDINE DEL GIORNO

Sabato 14 aprile 2012

ore 16:00  -          Apertura Consiglio Nazionale (Generale Senatore Luigi POLI);

ore 16:05  -          Onori al Medagliere (Colonnello Vittorio SCARLINO);

ore 16:15  -          Appello Soci deceduti anno 2011 e raccoglimento (lettura a cura dell’Ingegnere Giorgio PRINZI);

ore 16:20  -          Designazione del Presidente protempore dell’Assemblea, su  proposta del Presidente Nazionale;

5. ore 16:25  -  Il Presidente dell’Assemblea, al fine della validità della riunione, invita il Segretario Generale a procedere alla verifica del quorum dei Soci presenti o rappresentati per delega dai Presidenti di Sezione o Sottosezione (si accerta che siano presenti tanti Presidenti di Sezione o loro Delegati, il cui totale rappresentato raggiunga il numero della metà più uno dei Soci – Art. 16 dello Statuto);

ore 16:35  -          Comunicazione all’Assemblea dei risultati relativi alla validità della riunione  (a cura del Colonnello Vittorio SCARLINO);

 ore 16:40  -         Breve illustrazione delle operazioni di voto per il rinnovo delle cariche sociali (Colonnello Vittorio SCARLINO);

                8. ore 16:50   -     Attività di propaganda per coloro che intendono candidarsi per ricoprire cariche sociali;
                9. ore 17:30 -       Elezioni per il rinnovo delle cariche sociali;

                10. ore 18:15 -     Operazioni spoglio delle schede elettorali e compilazione verbale degli eletti;

                11. ore 18:40 -     Comunicazione dei risultati delle elezioni (Col. Vittorio SCARLINO);

                12. ore 18:50 -     Varie ed eventuali.
 
Domenica 15 aprile 2012

 13. ore 07:30  -   Santa Messa;

14. ore 08:00  -    Prima colazione;

15. ore 09:00  -    Ripresa riunione Consiglio Nazionale ed illustrazione delle

Relazioni riguardanti le varie attività dell’Associazione (a cura del Generale Senatore Luigi POLI);

16. ore 09:20  -    Attività di coordinamento fra le Sezioni e la Presidenza   Nazionale (a cura del Segretario Generale);

17. ore 09:45  -    Attività Centro Studi e Ricerche Storiche sulla Guerra di Liberazione 1943/1945 (a cura del Contrammiraglio Giuliano   MANZARI);

18. ore 10:20     Attività promozionali nelle Scuole Civili e Militari (relatori: Gen. C.A. Alberto ZIGNANI – Amb. Alessandro CORTESE de BOSIS – C.Amm. Giuliano MANZARI – Prof. Carmelo TESTA);

19. ore 10:45   Attività della Rivista “Il Secondo Risorgimento d’Italia” (a cura del Prof. Sergio PIVETTA);

20. ore 10:55 -     Attività  Editoriale a cura del Gen. D. Massimo COLTRINARI;

21. ore 11:00  -    BILANCI

-   Illustrazione Bilanci (Consuntivo 2011 e Preventivo 2012 (a cura del Colonnello Vittorio SCARLINO);

Relazione del Presidente del Collegio dei Sindaci (a cura del Dr. Enzo BARONE);

Discussione ed approvazione dei Bilanci (a cura del Presidente dell’Assemblea).

22. ore 11:40  -    Presentazione Mozioni dei Presidenti di Sezione e loro discussione;

23. ore 12:05  -    Relazione  Morale (Presidente Nazionale);

24. ore 12:30  -   Approvazione della Mozione Finale e chiusure dei lavori del Consiglio Nazionale (a cura dell’Amb. Alessandro CORTESE de BOSIS).

25. ore 13:30  Consumazione del pranzo sociale e rientro nelle rispettive sedi.

                                                                                                                                        

                                                                                                              IL PRESIDENTE NAZIONALE

                                                                                                                       (Gen. Sen. Luigi POLI)

Nessun commento: