Quaderni

Quaderni

Il Corpo Italiano di Liberazione ed Ancona. Il tempo delle oche verdi e del lardo rosso. 1944

Il Corpo Italiano di Liberazione ed Ancona. Il tempo delle oche verdi e del lardo rosso. 1944
Società Editrice Nuova Cultura, Roma 2014, 350 pagine euro 25. Per ordini: ordini@nuovacultora.it. Per informazioni:cervinocause@libero.it oppure cliccare sulla foto

Cerca nel blog

domenica 20 gennaio 2013

Giornata della Memoria. Progetto Storia in Laboratorio.

La Sezione Studenti e Cultori della materia della ANC (www.studentiecultoriblogspot.com), ancorchè in fase di costituzione, nel quadro del Progetto Storia in Laboratorio (www.storiainlaboratorio.blogspot.com) ha anche quest'anno dato la sua disponibilità a quelle scuole interessate alla prblematica, secondo le indicazioni del prof. Carmelo Testa, excombattente del gruppo di Combattimento "Friuli" e responsabile per la Scuola della Associazione Combattenti della Guerra di Liberazione. L'invito è stato accolto da varie scuole. In particolare,anche per il 2013, dal Liceo "Colomba Antonietti", scuola capofila del progetto Scuola in Laboratorio dal 2005.
Come noto, il Progetto Storia in Laboratorio supera la mera commemorazione e sopratutto la lezione frontale, avendo constatato che ai ragazzi in età scolare, in particolare quelli da 13 a 18 anni, sono refrattari ad ogni sorta di "predica" tenuta in determinate circostanze. Inoltre il carattere di "cerimonia" appesantisce ulteriormente il linguaggio, con il risultato di conseguire risultati opposti a quelli sperati.
La parola "memoricidio" spesso usata trova la sua appplicazione proprio in queste caratteristiche che spesso sfociano anche nella autoreferenzialità se non addirittura nascondono arcani, ed anche palesi, progetti che che spesso non hanno nulla a che fare con l'argomento in oggetto.
 Il Progetto Storia in Laboratorio pone al centro il ragazzo/ lo studente che deve essere il protagonista della giornata, e si deve prima durante e dopo sentire artefice dell'evento. Sostenuto dai propri professori, che hanno accettato di inserire nel proprio programma didattico i temi della Giornata della Memoria, e che hanno ricevuto e ricevono ogni sostegno dalla Sezione Studenti e Cultori della Memoria della ANC, il ragazzo/studente viene invitato a partecipare in prima persona, non rimanere semplice spettatore. Coinvolto nei preparativi dell'evento, protagonista della Giornata, il ragazzo/studente sarà chiamato, se vuole, a stendere una nota delle sue impressioni e delle sue osservazioni, Raccolte per fascia di età queste note e queste osservazioni, che non ricevono alcun correttivo ne da parte del Professore ne tantomeno dalla Reazione, vengono pubblicate sulla Rivista "Il Secondo Risorgimento d'Italia (www.secondorisorgimento.it). Dal 2005 questa attività ed in essere e la Rivista ha puntualmente pubblicato gli scritti dei ragazzi. Nella foto i ragazzi della "Colomba Antonietti" anno scolastico 2005-2006, i primi che hanno partecipato al Progetto e vissuto la giornata della Memoria il 27 dicembre 2006. Da quell'anno nella scuola i ragazzi ogni anno partecipano all'evento ed ogni anno, via via che crescono hanno un approfondimento della tematica. Alcuni ancora sono in contatto con noi. 
Color che hanno abbracciato il progetto ed ogni anno lo attuano sono: la Professoressa Daniela Bravi, coordinatrice, e la prof. Maria Teresa Laudenzi, coadiuvate da altre loro colleghe e colleghi, con la supervisione della Preside.
 Anche per il 2013 la Giornata della Memoria avrà il suo sviluppo. Saranno coinvolti come ogni anno, nei vari segmenti del programma, oltre 800 ragazzi, che hanno la possibilità di conoscere il significato e la storia di questa Giornata. Con la collaborazione di vari componenti la Sezione Studenti e Cultori della Materia, questo evento è a costo zero, nel solco della convinzione della predetta Sezione che l'Associazione Combattenti della Guerra di Liberazione deve organizzare attività a vasto raggio, le più efficaci e incisive, senza alcuna spesa.
Il programma e le altre attività verranno esplicate nei prossimi post. Questo post è anche indirizzato a quelle scuole che si avvicinano adesso al progetto Storia e Laboratorio ed alla Associazione Combattenti della Guerra di Liberazione, presieduta dal Gen. Sen. Luigi Poli. Per ogni altra informazione di carattere generale, la Rivista " Il Secondo Risorgimento d'Italia" è disponibile nella sua interessa sul citato sito "www.secondorisorgimento.it". all'indirizzo www.secondorisorgimento.it/entra/homepage/sezione rivista/indici, in cui si possono vedere e consultare tutti i contributi della Giornata della Memoria nella rubrica "Storia in Laboratorio".
(continua)

Nessun commento: