Quaderni

Quaderni

Il Corpo Italiano di Liberazione ed Ancona. Il tempo delle oche verdi e del lardo rosso. 1944

Il Corpo Italiano di Liberazione ed Ancona. Il tempo delle oche verdi e del lardo rosso. 1944
Società Editrice Nuova Cultura, Roma 2014, 350 pagine euro 25. Per ordini: ordini@nuovacultora.it. Per informazioni:cervinocause@libero.it oppure cliccare sulla foto

Cerca nel blog

sabato 9 febbraio 2013

Lo sbarco ad Anzio. 69° Anniversario. Un convegno dedicato agli Italiani

Sabato 26 gennaio, nel quadro delle manifestazioni che il Comune di Anzio ha organizzato per ricordare il 69° anniversario dello sbarco, avvenuto all'alba del 22 gennaio 1944, si è tenuto un Convegno  dedicato alla partecipazione degli Italiani a quelle operazioni. 
(Il programma è stato pubblicato in www.corpoitalianodiliberazione.blogspot.com)
Il Convegno proposto da Patrizio Colantuono, direttore del Museo dello Sbarco, che ha svolto la relazione introduttiva ha visto la partecipazione del Direttore della Rivista "Il II Risorgimento d'Italia", gen. Massimo Coltrinari, che ha parlato degli aspetti generali delle origini dello sbarco con un ampia sintesi delle ricerche in corso sui motivi che hanno indotto il Governo d'allora ad entrare in guerra e le correlazioni inerenti, formulando una nuova ipotesi dei motivi che hanno indotto gli Alleati a impegnare compagnia di carabinieri reali nella testa di ponte

Il Sindaco di Anzio, la dott. Bonacini, il gen. Marsibilio ed il gen. Spagnoli

Il gen. Marsibilio, vice presidente della Costituenda Sezione Studenti e Cultori della materia della ANC, ha svolto la sua relazione incentrata sulla presenza dei soldati italiani sulla testa di ponte e il loro signicato (in un prossimo post sarà pubblicata), mentre il gen. Goffredo Mancinelli, socio della predetta Costituenda Sezione Studenti e Cultori, ha inviato lo scritto della sua relazione che trattava il ruolo dell'Agente Tompkins dell'OSS a Roma e le sue informazioni, passate al G2 del VI Corpo USA, che hanno salvato la testa di Ponte. Tompkins era forsennatamente cercato da Klapper e Priebke a Roma, e per salvare l'agente americano si sono sacrificati i partigiani italiani di Bandiera Rossa

Il Direttore del Musoe dello Sbarco, Patrizio Colantuono, con intervenuti al convegno

La discussione che è seguita è stata molto interessante, e nelle sue conclusioni il Sindaco di Anzio, nell'apprezzare la collaborazione che va avanti dal 1996 tra Anzio e la Rivista "Il Secondo Risorgimento", ha auspicato un ulteriore impegno in vista del prossimo anniversario, formulando auguri per la salute del Sen. Luigi Poli, a cui si sono uniti gli astanti.
Presente anche il Generale Comandante la Brigata RISTA, che ha il suo Comando ad Anzio e rappresentanti dei Comandi della Guardia di Finanza di Anzio.
(segue)


Nei prossimi post, si pubblicheranno le foto dell'evento,  sottolinea la riuscita del Convegno, il 9° della serie.








Nessun commento: