Quaderni

Quaderni

Il Corpo Italiano di Liberazione ed Ancona. Il tempo delle oche verdi e del lardo rosso. 1944

Il Corpo Italiano di Liberazione ed Ancona. Il tempo delle oche verdi e del lardo rosso. 1944
Società Editrice Nuova Cultura, Roma 2014, 350 pagine euro 25. Per ordini: ordini@nuovacultora.it. Per informazioni:cervinocause@libero.it oppure cliccare sulla foto

Cerca nel blog

lunedì 21 ottobre 2013

Indici: 2001-2002. Nota di commento

Sono stati pubblicati, nei giorni scorsi, i sommari di tre numeri di Secondo Risorgimento, degli anni 2001 e 2002. I numeri pubblicati hanno una caratteristica in comune: la copertina riporta lo stesso colore, l’Azzurro, che è caratteristica della Associazione Combattenti. Sono tre numeri di prova, per vedere le possibilità che vi era di dotare la Associazione di un nuovo strumento di divulgazione storica da affiancare al Giornale. Si rinvia alla nota del Giornale, che in quegli anni, si stava modificando in modo radicale. Fu una scommessa contro tutto e contro tutti, in quanto gli apporti al Giornale, si erano dimostrati molto saltuari e in generale molto imperfetti sotto il profilo dell’editing. Soprattutto la dimensione che la nuova rivista si stava dotando. L’apertura verso altri “contributors” oltre a quelli tradizionali fu una chiave di volta del decollo della rivista. Inizialmente doveva essere semestrale, per dare spazio al giornale, soprattutto in virtù della incapacità di produrre saggi e studi di largo respiro. Oltre a questo, con il numero due, si è voluto fare l’esperimento del volume monografico, esperimento perfettamente riuscito. In quel tempo due esperti di Storia Militare, Piero Crociani e Ciro Paoletti, assidui collaboratori dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito Italiano. Le aperture date ( i temi della Brigata Maiella e dei Granatieri sia del sud che del nord) erano al tempo quasi inediti. Fu una bella iniziativa, che dimostrava come idee nuove potevano dare buoni risultati.
(studentiecultori2009@libeor.it)
 


Nessun commento: